Fatturazione elettronica Società 2019

E’ diventata obbligatoria solo a partire dal 1 gennaio 2019 la fatturazione elettronica ma già è diventata lo spauracchio degli addetti ai lavori. Ma non facciamoci prendere dal panico e andiamo a vedere nel dettaglio come funziona la ‘e-fattura’ e come ci porterà a breve ad abbandonare per sempre il supporto cartaceo. Chi è obbligato a fare la fattura elettronica? Le Società sono soggette a fatturazione elettronica 2019? Si tratta, come intuibile, di un sistema digitale che consente l’emissione, la trasmissione e la conservazione delle fatture, eliminando quindi i costi di stampa, spedizione e conservazione del vecchio formato in cartaceo. Il formato digitale della nuova Fatturazione Elettronica è il FatturaPA: è un flusso di dati contenenti le stesse identiche informazioni della fattura cartacea, che però viene scritto in linguaggio digitale XLM. La nuova Fatturazione Elettronica sarà quindi standard per tutti poiché verrà utilizzato il Sdl, ovvero il Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate. Come deve essere compilata la Fattura Elettronica 2019? Possiamo quindi riassumere gli step per la produzione della Fattura Elettronica in questi brevi punti:

– Deve essere compilata attraverso un software di fatturazione elettronica

– Il soggetto o società che emette la fattura elettronica deve firmarla digitalmente tramite una firma elettronica certificata (così da confermarne la validità circa il suo contenuto e la sua origine)

– La fattura elettronica deve essere obbligatoriamente spedita al destinatario (sia la Pubblica Amministrazione che il privato), utilizzando il Sistema di Interscambio

– Il Sistema di Interscambio quindi, dopo aver effettuato tecnicamente in automatico i controlli, recapita la Fattura Elettronica al destinatario

Questo sistema, per quanto in un primo momento possa risultare macchinoso, è in realtà molto più efficiente rispetto al passato, quando la vecchia fattura in cartaceo, nel momento in cui arrivava al destinatario, doveva essere conservata obbligatoriamente per ben 10 anni. La Fatturazione Elettronica 2019, è obbligatoria per molte imprese e partite Iva, per conoscere i propri obblighi in tal senso, consigliamo di rivolgersi sempre a dei professionisti del settore in grado di chiarire la vostra posizione e non incappare quindi in spiacevoli sanzioni amministrative.

(credits: Giorgio Basaglia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *